ALCESTI CICLOPE

8.00

Autore: EURIPIDE
Editore: GARZANTI
Collana: ITALIANO
ISBN: 9788811365334
Pubblicazione: 01/01/2007

Disponibile su ordinazione

COD: 9788811365334 Categoria:

Descrizione

Euripide sceglie i suoi argomenti tra i miti meno noti o si sofferma su aspetti secondari dei grandi cicli epici e tragici. Nel Ciclope, il celebre episodio dell’Odissea è riletto in chiave comica e burlesca; nell’Alcesti, le sorti della giovane sposa che decide di morire al posto del suo amato, diventano pretesto per indagare il nesso amore-morte. Grande indagatore della doppiezza dell’animo umano, Euripide è considerato uno dei massimi poeti tragici dell’antichità. Dalla sua opera, scrive Umberto Albini, ‘si finisce sempre per ricavare qualcosa che richiama interrogativi, minacce, angosce attuali’.