IL COMMISSARIO MAUGERI E IL CADAVERE SCO

15.50

Autore: CAPEZZUOLI
Editore: TODARO
ISBN: 9788832159073

Disponibile su ordinazione

COD: 9788832159073 Categoria:

Descrizione

Nell’aprile del 1949 un uomo si presenta alla Questura di Milano in evidente stato confusionale. Mormora poche parole incomprensibili e muore.
Il caso si presenta subito complicato per il commissario Maugeri e la sua squadra: il cadavere viene trafugato durante il trasferimento all’obitorio, non si conosce la sua identità, non si sa come sia morto, né perché si trovasse in questura.
Le indagini portano il commissario a indagare su un circo allestito alle Varesine. A complicare la situazione il coinvolgimento nelle indagini dei servizi segreti di alcuni paesi stranieri, un presunto colpo di stato in una nazione vicina all’Italia, una bella domatrice di foche reticente.
La soluzione, come spesso accade nei romanzi di Fulvio Capezzuoli, si nasconde nelle pieghe della Storia del periodo post bellico.