SPIE DEL DUCE (LE)

13.00

Autore: VECCHIONI DOMENICO
Editore: DEL CAPRICORNO
Collana: SENZA COLLANA
ISBN: 9788877074713
Pubblicazione: 14/05/2020

Disponibile su ordinazione

COD: 9788877074713 Categoria:

Descrizione

La storia di un’Italia avvolta dai mille tentacoli di una piovra informativa che tutto vede e su tutto riferisce. Una nazione tenuta in pugno dalle «polizie», più o meno segrete, di Mussolini: dalla polivalente Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale (MVSN) alla famigerata Ceka di Amerigo Dúmini; dal sofisticato controllo politico esercitato da Arturo Bocchini sulla polizia, che opera per sventare i numerosi tentativi di attentato al duce, all’onnipresente e misteriosa OVRA; dal SIM (Servizio Informazioni Militare) alla rete dei diplomatici-spie attivi nell’identificare (e spesso eliminare) gli oppositori del regime che operano all’estero. E poi i protagonisti, i personaggi, le spie: Luca Osteria, Carmine Senise, Amerigo Dúmini, Arturo Bocchini, Carlo Del Re, Pitigrilli. La parabola dei grandi gerarchi, gli splendori e le miserie degli apparati politico-ideologici del fascismo: il lato nascosto (e spesso più efferato) del regime.